TheBrewShop Milano
Rosé de Gambrinus 2020

Rosé de Gambrinus 2020

BRASSERIE CANTILLON

La Rosé de Gambrinus del birrificio belga Cantillon è ottenuta dalla miscela di lambic di annate diverse (media di 20mesi) e lamponi freschi (200 g di lamponi per litro di birra): i lamponi utilizzati provengono dalla Serbia. Poiché il lampone è un frutto delicato, è necessario selezionare un lambic che sia allo stesso tempo morbido e sottile in modo che sia un buon abbinamento per il frutto. Dopo un ammollo per due o tre mesi, il lambic ha estratto i colori, i profumi e i sapori pieni dei lamponi. A quel punto viene assemblato con il lambic di un anno, che apporta gli zuccheri necessari alla presa di spuma in bottiglia.

Proprio come il kriek, il “fruttato” del Rosé de Gambrinus dà il meglio di sé quando la birra è giovane. Con l'età il lambic prenderà il sopravvento, ma questo a scapito della componente fruttata.

Birra dal colore rosso con riflessi ambrati, schiuma rosa fine e poco persistente e dal gusto leggermente acidulo, fruttato e fragrante: al naso, evidenti sentori di lampone e di lieviti brettanomyces, dunque cuoio, polvere, cantina; in bocca è carbonata, secca, aspra, acidula e dissetante; al gusto, infine, note fruttate di lamponi, acidità lattica, legno ed altri sentori rustici.

Come nel caso del vino, le birre di Cantillon possono essere riferite in termini di annate. Le condizioni meteorologiche prevalenti hanno un impatto importante sulla maturazione e sulla qualità del frutto ed è per questo che il gusto delle birre a base di frutta del birrificio differirà leggermente da un anno all'altro!

Proprio come la Kriek, il "fruttato" di Rosé de Gambrinus dà il suo meglio quando la birra è giovane. Con l'età il lambic prenderà il sopravvento, ma questo a scapito della componente fruttata.

Sebbene le kriek esistessero sicuramente già nel XIX secolo, è più difficile determinare quando il lambic al lampone sia apparso per la prima volta nei pub di Bruxelles. In ogni caso, la birra era certamente prodotta all'inizio del XX secolo e Paul Cantillon indica un numero di bottiglie di lambic al lampone maggiore di kriek nel suo inventario per il 1909-1910. Le birre alla frutta scomparvero dall'inventario durante la prima guerra mondiale, ma dal 1922 la kriek fu nuovamente prodotta regolarmente. Per quanto riguarda il lambic al lampone è stato riprodotto per un breve periodo negli anni '30, ma è poi del tutto assente dalle rimanenze. Un giorno, nel 1973, l'amico Willy Gigounon, si presentò al birrificio con 150 kg di lamponi nelle cassette. Il risultato finale fu che la produzione di birre al lampone riprese 40 anni dopo l'ultima data conosciuta.

Nazione

BE Belgio

Gradazione Alcolica

5.5% alc. vol

Colore e Bicchiere

Pinta RossaPinta
Rossa

Tipologia

Fruit Lambic

€ 15.90 Bottiglia 37.5cl Esaurito
Quantità Aggiungi al CarrelloAggiungi

The Brew Shop Milano
Hai l'eta' legale per bere?
SI' NO