TheBrewShop Milano
Cuvée Saint-Gilloise 2021

Cuvée Saint-Gilloise 2021

BRASSERIE CANTILLON

La birra Cuvée Saint Gilloise di Cantillon è un lambic di due anni che viene sottoposto a dry-hopping che avviene in una vasca di acciaio inox prima dell'imbottigliamento. 

Ha un perfetto equilibrio tra l'acidità naturale del lambic e la raffinata amarezza del luppolo Hallertau Mittelfrüh (tuttavia, il birraio Jean Van Roy, ha confermato che le varietà di luppolo cambiano in base alla disponibilità e poiché provengono da diversi fornitori).

Per preservare la finezza dei luppoli, i lambic selezionati per la Cuvée Saint-Gilloise sono eleganti e raffinati in modo tale da non disturbare l'equilibrio tra acidità e amarezza. Dal momento che non c'è miscelazione con lambic giovane come per la gueuze, e nessuna aggiunta di fruttosio come per le birre alla frutta, la rifermentazione della Cuvée Saint-Gilloise in bottiglia avviene mediante l'aggiunta di saccarosio liquido.

Come tutte le birre prodotte al Birrificio Cantillon, la Cuvée Saint-Gilloise si conserva a lungo in una buona cantina, ma anche come tutte le birre luppolate va bevuta giovane per poter godere appieno dell'aspetto floreale del luppolo.

 

Perchè questo nome?

La famiglia Van Roy è grande fan della Royale Union Saint-Gilloise, una leggendaria squadra di calcio di Bruxelles (originariamente situata nel quatiere di Saint-Gilles, vicino a Cantillon), che è stata la squadra più popolare e di successo in Belgio fino agli anni '60. Nonostante il fatto che il club non sia in prima divisione da diversi decenni, continua ad avere un discreto seguito a Bruxelles e ora siamo alla quinta generazione di Van Roys che assiste alle partite al vecchio stadio Marïen.

Nel 2004, la direzione del club ha chiesto al birrificio di creare una birra speciale per commemorare il 100° anniversario della vittoria del club nel suo primo campionato belga. La Cuvée 1904 è stata debitamente creata ed è stata seguita dalla Cuvée des Champions per celebrare lo status del club quando è stato promosso in seconda divisione durante i campionati 2004/2005. Da allora, visto che il club non si comporta sempre come un campione, si è deciso di cambiare il nome per la terza e ultima volta in Cuvée Saint-Gilloise.

Nazione

BE Belgio

Gradazione Alcolica

5.5% alc. vol

Colore e Bicchiere

Pinta ChiaraPinta
Chiara

Tipologia

Lambic

€ 28.50 Bottiglia 75cl In Esaurimento
Quantità Aggiungi al CarrelloAggiungi

The Brew Shop Milano
Hai l'eta' legale per bere?
SI' NO